Pesto etna “Opera dei Pupi” SICILIA TENTAZIONI vasetto 180 gr

Pesto etna “Opera dei Pupi” SICILIA TENTAZIONI vasetto 180 gr
Marca SICILIA TENTAZIONI
Modello vasetto 180 gr
Codice 8033726785081

Pesto etna “Opera dei Pupi”

 

Pesto etna “Opera dei Pupi”.
Pesto dell’etna: angelica giunge alla corte di carlo magno accompagnata dal fratello argalia e sfida tutti i guerrieri pretendenti. Il vincitore avrà angelica.
ingredienti: pomodoro ,olio di girasole, olive nere ,funghi pleurotus, olio extravergine di oliva, sale

Pesto dell’etna

 

Pesto dell’etna.
La posizione strategica dell’Etna, il vulcano più alto d’Europa, permette alla natura di esprimersi in varie forme e colori. Gli ingredienti di questa ricetta raggruppano un mix di sapori forti provenienti da quei luoghi dove la natura incotra il fuoco e la roccia lavica insaporisce e irrobustice l’aroma.
Ingredienti: pomodoro,olio di semi di girasole,funghi pleurotus,olive nere, basilico, peperoncino, olio extra vergine di oliva, sale

RICETTE CON PESTO DELL'ETNA

La pasta con Pesto dell’Etna è un primo dai sapori speziati e intensi, proprio come vuole la tradizione della cucina etnea.

Ingredienti per 4 persone:

Preparazione:

Mettere sul fuoco la pentola con l’acqua per la cottura della pasta. Mettere in un mixer i pinoli e i pistacchi di Bronte e tritarli.

Intanto in un tegame versare il condimento del barattolo, un cucchiaio d’olio extravergine d’oliva e foglie di basilico spezzettate. Fare scaldare a fuoco medio-basso per 10 minuti, aggiungendo due cucchiai d’acqua.

Versare gli spaghetti nell’acqua in ebollizione, salare, far cuocere e scolare al dente. Versare gli spaghetti nel tegame con il Pesto e unire pistacchi e pinoli tritati. Mescolare il tutto, aggiungere un po’ d’acqua se il condimento sembra troppo asciutto e, in questo caso, mescolare a fuoco vivo fino a che l’acqua non sarà completamente evaporata.

Impiattare, aggiungere qualche fogliolina di basilico e servire caldo.

Il Pesto dell’Etna che abbiamo scelto per questa ricetta è fatto con ingredienti naturali della tradizione gastronomica etnea. Un pesto dal gusto sublime e inimitabile.

Suggeriamo in abbinamento un Nerello Mascalese, dal sapore fresco, rotondo, persistente con retrogusto fruttato.

Risultati immagini per PESTO DELL ETNA